Big match agli Highlanders, Forlì battuto 28 a 22

FORMIGINE. La capolista fa suo il big match di giornata, Forlì battuto al “Comunale” 28 a 22. Partita combattuta e molto nervosa, alla fine i punti al piede hanno fatto la differenza. Prima fase di studio, poi al 18° i forlivesi sbloccano il punteggio con un piazzato. Un minuto dopo la risposta Highlanders, è Palladino a rompere il muro biancorosso e a segnare la prima meta. Un piazzato di Minì e la prima meta Highlanders di Ricciardi permettono ai gialloneri di allungare nel punteggio. I forlivesi non ci stanno, spingono e costringono i padroni di casa a difendersi. Al 36° la prima meta ospite, Minì a fine tempo allunga con un piazzato fino al 18 a 10 parziale. Nella seconda frazione arriva la terza meta con Fassari. La tensione cala, i gialloneri sono nervosi e disordinati ma reggono la pressione ospite. Solo allo scadere la terza meta ospite che fissa il finale sul 28 a 22.
Altri risultati: Cesena Fano 21 27 (1 5), Falconara Faenza 33 15 (5 0)
Classifica: Highlanders 34, Forlì 28, Fano 17, Falconara 16, Faenza 15, Cesena 6.
HIGHLANDERS FORMIGINE – RUGBY FORLI 28 – 22
TABELLINO: 18° piazzato Forlì, 19° meta Palladino (ntr.), 24° piazzato Minì, 27° meta Ricciardi (Minì tr.), 36° meta Forlì (tr.), 41° piazzato Minì, 46° meta Fassari (Minì tr.), 54° meta Forlì (tr.), 63° piazzato Minì, 81° meta Forlì (ntr.)
Cuoghi (56° De Pascali); Falcone (74° Bove), Idammou, Minì, Campo; Cantarelli, Abdellaoui; Vaccari (75° Casolari R.), Fassari, Ricciardi (71° Casolari A.); Giberti (64° Guerzoni), Nannini; Giordano (40° Zanoli), Righi, Palladino.
A DISPOSIZIONE: Gianotti.
Giuseppe Larocca
Media Manager
Highlanders Formigine Rugby A.S.D.
Tel. +39 338 536 97 46

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *