Continua la corsa della capolista, gli Highlanders cedono al Milano per 33 a 7

MILANO. Sesta vittoria di fila per i gialloneri milanesi, al “Crespi” Amatori Milano supera i gialloneri formiginesi con il finale di 33 a 7. Pomeriggio ventoso e terreno sintetico perfetto per giocare a rugby, questi gli ingredienti della domenica ovale degli Highlanders. I gialloneri arrivano con i “cerotti” a Milano, mischia quasi confermata in blocco con gli inserimenti di Enrico Coppola in seconda linea e Pilla in terza linea. Trequarti rimescolati, Fava schiera Codeluppi / Cantarelli la coppia di mediani, Marangoni e Borrelli la coppia di centri, Bove e Palladino alle ali, Stefano Cuoghi prende la casacca numero 15. Meta – flash per i gialloneri padroni di casa dopo appena due minuti che dà il via al match. Grande prova del pacchetto di mischia che mantiene alta la pressione sui milanesi per tutto il match, due mete nel primo tempo allungano ancora il divario fino al 21 a 0. Ma i gialloneri tengono ai colpi d’accetta degli Amatori, la pressione si concretizza al 32esimo quando Marangoni schiacchia sotto ai pali la meta che accorcia le distanze. Tanti cambi nella ripresa e altre due mete concesse che non annullano l’ottima prestazione dei formiginesi contro la capolista.
Sugli altri campi Cernusco supera Chicken 31 a 3 mentre Piacenza dilaga 50 a 5 contro Varese.
Classifica: Milano 29, Lyons 25, Varese 14, Cernusco 11, Chicken 6, HIGHLANDERS 6.
AMATORI MILANO – HIGHLANDERS FORMIGINE 33 – 7
TABELLINO: 2° meta Milano (tr.), 19° meta Milano (tr.), 23° meta Milano (tr.), 32° meta Marangoni (Marangoni tr.), 52° meta Milano (tr.), 76° meta Milano (tr.).
Cuoghi;  Palladino,  Marangoni,  Borrelli (48° Coppola M.),  Bove (58° Larocca);  Cantarelli,  Codeluppi;  Fassari,  Ricciardi,  Pilla (75° Fratti);  Giberti,  Coppola E. (48° Casolari R.);  Flammia (62° Giordano),  Chiacchio,  Ronchetti (50° Righi).

Giuseppe Larocca

Media Manager

Highlanders Formigine Rugby A.S.D.
Tel – WhatsApp: +39 338 5369746

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *