Highlanders sconfitti al “Panzeri”, i Chicken superano i gialloneri 35 a 8

ROZZANO. Il match dei “delusi” in fondo alla classifica della poule promozione va al Chicken Rugby, 35 a 8 il punteggio finale. I gialloverdi portano a casa 5 punti sul terreno di casa, hanno il merito di approfittare delle occasioni di gioco create e finalizzarle in meta. I gialloneri sono invece troppo nervosi, giocano sottotono tutto il match e peccano in frenesia e confusione. Alcune defezioni nei trequarti con conseguente rimescolamento dei ruoli nello scacchiere di coach Fava. Prima linea composta da Ronchetti – Righi – Flammia vista l’assenza di Chiacchio, il rientrante Schinardi affianca Giberti in seconda linea, Fassari in terza linea è coadiuvato da Borrelli e Pilla. Coppia di mediani composta da Codeluppi e Marangoni, Minì e Ricciardi la coppia di centri mentre Cuoghi prende la casacca numero 15.
Primo tempo tutto di marca gialloverde, il Chicken non riesce a marcare nei primi minuti ma aggiunge punti al suo score con due piazzati. Al 25° la meta gialloverde che premia la pressione dei padroni di casa. Nel finale un’altra meta allunga ancora il divario mentre Marangoni con un piazzato prova a riaprire la contesa. La ripresa si apre con la meta di Fassari che accorcia il gap fino al -15 provvisorio. Meta image1.JPGimportante per il terza linea di origine catanese, per lui è la 40esima meta in giallonero che lo porta a 200 punti in totale nella Hall of Fame degli Highlanders (davanti a lui l’imprendibile Luca Cerza con 372 punti e Mehdi Idammou con 222 lunghezza). Dentro nella ripresa anche Angelo Giordano (50esimo cap per lui) oltre a Roberto Casolari in terza linea, Michele e Enrico Coppola in mischia e l’ala Giuseppe Larocca. Il finale è carico di tensione, i padroni di casa sono bravi ad accendere la partita dal punto di vista nervoso e i gialloneri non riescono a reagire. Un piazzato e due mete portano anche il bonus in casa Chicken.
Sugli altri campi il Varese cede in casa al Cernusco 24 a 20 mentre il Piacenza supera Milano 10 a 8
Classifica: Milano 30, Lyons 29, Cernusco 15, Varese 15, Chicken 11, HIGHLANDERS 6.
CHICKEN RUGBY  – HIGHLANDERS FORMIGINE 35 – 8
TABELLINO: 3° piazzato Chicken, 17° piazzato Chicken, 25° meta Chicken (tr.), 35° meta Chicken (tr.), 39° piazzato Marangoni, 51° meta Fassari (ntr.), 62° piazzato Chicken, 72° meta Chicken (tr.), 74° meta Chicken (ntr.),
Cuoghi;  Palladino (74° Larocca),  Ricciardi,  Minì,  Bove;  Marangoni,  Codeluppi;  Fassari,  Borrelli (74° Coppola E.),  Pilla (67° Coppola E.);  Giberti,  Schinardi (67° Casolari R.);  Flammia,  Righi (51° Giordano),  Ronchetti.
 

Giuseppe Larocca

Media Manager

Highlanders Formigine Rugby A.S.D.
Tel – WhatsApp: +39 338 5369746

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *