Old Cesena Rugby al debutto nel Campionato UISP, Buona la prima!

Non ci sarebbe potuto essere debutto migliore da parte dell’Old Cesena Rugby nel Campionato UISP. La prima partecipazione in assoluto, quella della Stagione in corso, ed anche la prima partita che il calendario ha destinato in trasferta, ospiti dei Cinghiali Bianchi di Pisa.

L’evento è stato preceduto da una lunga attesa di circa 30 giorni dal momento della iscrizione ufficiale, avvenuta all’ultimo momento con il calendario che era già stato redatto, per poi essere subito modificato come conseguenza dell’arrivo della matricola romagnola.

Dopo un primo turno di riposo, accordato per dare modo agli Old Cesena di organizzarsi, è seguita una lunga sosta prima di disputare la seconda giornata, ieri domenica 19 novembre.

Vi è stato giusto il tempo di qualche allenamento per cercare di amalgamare un gruppo piuttosto eterogeneo, composto da ragazzi ex C2 del Cesena Rugby e alcuni temerari Giocatori Old decisamente più in là con gli anni ma non meno combattivi ed entusiasti della nuova ed inedita avventura.

Il comprensibile nervosismo e l’ansia accumulata si sono finalmente sciolti subito dopo il fischio di inizio dell’incontro. La situazione in campo si è resa chiara sin dai primi minuti di gioco a partire dalla prima mischia ordinata, nella quale gli avanti cesenati hanno subito imposto la propria superiorità, sotto la guida e la spinta dei fratelli Simone ed Emanuele Cossu. La difesa sempre molto attenta, ha tenuto efficacemente a bada i tentativi offensivi dei pisani. Tutti nel complesso hanno svolto diligentemente il proprio compito ed il primo tempo si è chiuso con il punteggio di 5-28 grazie a due mete di Emanuele Cossu, una di Simone Cossu e una di Alessandro Tappi.

La tenuta fisica per la durata di tutti gli 80 minuti era alla vigilia una delle maggiori incognite ma anche sotto questo aspetto il XV cesenate non ha deluso, gestendo al meglio la reazione avversaria nel secondo tempo ed andando addirittura in meta ancora tre volte con Andrea Giampreti, Manuele Cossu e Antonio Panaggio.

Ad arrotondare il punteggio ci ha pensato poi l’ottimo Jacopo Forgetta, infallibile nelle trasformazioni.

Degna di nota inoltre le performance dei veterani Valdinoci, Romano e Gabellini che hanno brillantemente fatto la propria parte.

Un ringraziamento d’obbligo va a chi ha accompagnato i ragazzi e si è goduto lo spettacolo in prima fila: il presidente della Old Cesena Rugby Massimo Magnani in veste di allenatore, Tommy Forgetta e Maurizio Severi.

Insomma bravissimi tutti, meglio di così non si poteva cominciare, 17-47 il punteggio finale.

BUONA LA PRIMA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *