UISP, il girone C di andata si conclude con Old Cesena saldamente in vetta

Si è rivelata più impegnativa di quanto ci si sarebbe potuto aspettare la trasferta in casa dei Cinghiali Del Setta per la squadra Uisp Old Cesena Rugby.

Seppur ultimi in classifica, i cinghiali hanno messo in campo grande grinta e determinazione contro i cesenati, rendendo loro molto difficile il compito di uscire vittoriosi dal campo di Bologna.

Gli Old Cesena da parte loro sono partiti a testa bassa, realizzando subito due mete fotocopia, entrambe segnate dal capitano Andrea Giampreti, entrambe frutto di una punizione eseguita velocemente nei 22 avversari.

È dunque seguito un calo di tensione e di attenzione da parte cesenate, commettendo anche qualche fallo di troppo e permettendo agli avversari di prendere il controllo del gioco, finché una disattenzione difensiva di troppo ha portato i cinghiali a segnare la loro unica metà della partita.
Il primo tempo si è dunque chiuso con il punteggio di 10 a 14.

 

 

 

 

Il secondo tempo ha visto Old Cesena riprendere saldamente in mano la partita, imponendosi costantemente nelle mischie chiuse e con un gioco d’attacco senza sosta nella metà campo avversaria.

È dunque arrivata subito la terza meta sempre ad opera di Andrea Giampreti, a cui sono seguite la meta di Luca Giampreti e di Simone Cossu che hanno definitivamente chiuso la partita, siglando la quarta vittoria consecutiva dei romagnoli.

Ci ha inoltre pensato l’ottimo Jacopo Forgetta ad aggiungere altri 6 punti trasformando tre delle cinque mete segnate. Il match si è dunque chiuso con il punteggio finale di 10 a 31.

Doverosa nota di merito ai due esordienti Old Cesena per l’ottimo comportamento in campo, Lorenzo Guerrini e Luca Molari; invece al grande Antonio Panaggio è stato assegnato a furor di spogliatoio l’ambito trofeo Broch of The Match.

Con questa ultima vittoria Old Cesena chiude il girone di andata saldamente al comando con 19 punti in classifica ed un distacco dalla seconda di ben 6 punti, fornendo così motivi di ottime aspettative anche per il girone di ritorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *